top of page

Trucchi dell'equalizzatore: Ricreare la magia analogica con FabFilter Pro-Q 3

L'equalizzazione è una forma d'arte e i diversi equalizzatori analogici apportano la loro magia sonora unica al mix. In questa guida, esploreremo come replicare i suoni caratteristici di cinque classici equalizzatori analogici utilizzando FabFilter Pro-Q 3.


1. Focusrite ISA Vocals



Setting in Pro-Q 3:

  • Low Cut: Applicare un leggero low cut a 18Hz, 12db/ottava per rimuovere le frequenze subsoniche non necessarie.

  • Bell a 130Hz: Creare una curva a campana Q stretta per enfatizzare o attenuare le frequenze intorno ai 130Hz.

  • Bell a 230Hz: Un'altra campana a Q stretto per la precisione nella regolazione delle frequenze intorno ai 230Hz.

  • Tilt Shelf a 350Hz: Inclinate il bilanciamento delle frequenze intorno ai 350Hz per ottenere un cambiamento tonale ricco di sfumature.

  • Bell a 540Hz: Regolare con precisione la presenza intorno a 540Hz con un Q stretto.

  • High Shelf a 13kHz: Aggiungere o tagliare delicatamente le alte frequenze con una pendenza di 12 db/ottava.

  • High Cut: Applicare un taglio alto a 20kHz con un quasi brickwall da 96db/ottava per una finitura pulita.

Tips:

  • Utilizzate i controlli precisi di Pro-Q 3 per imitare le curve di frequenza uniche delle voci ISA.


2. API 550A Vocals



Setting in Pro-Q 3:

  • Low Shelf a 36Hz: Creare un taglio a Q ampio, -15db, per modellare la gamma bassa.

  • Bell a 800Hz: Introdurre un boost a Q non troppo ampio e +3db per migliorare la gamma media.

  • Bell a 10kHz: Applicare un boost a Q stretto, +5db, per un'estremità superiore nitida.

  • High Shelf a 20kHz: Impiega un Q super ampio, tagliato con una pendenza di 72 db/ottava.

Tips:

  • Sfruttate l'elevata precisione di Pro-Q 3 per adattarvi ai distinti incrementi e tagli di API 550A.


3. SSL EQ Vocals



Setting in Pro-Q 3:

  • Bell a 320Hz: Applicare un leggero incremento o taglio con uno 0.3Q per il controllo delle frequenze medie.

  • Bell a 1340Hz: Regolare le frequenze medie critiche con un 0.7Q per ottenere maggiore chiarezza.

  • Bell a 10kHz:Per ottenere una gamma alta omogenea, regolare le alte frequenze con un 0.1Q.

Tips:

  • Regolate con precisione i valori Q per replicare il rinomato contorno di frequenza di SSL.


4. Pultec EQP1A Vocals



Setting in Pro-Q 3:

  • Tilt Low Shelf a 100Hz: Inclinate delicatamente le basse frequenze per ottenere un cambio di tonalità caldo.

  • Bell a 10kHz: Applicare una Q di media ampiezza per una presenza distintiva.

  • High Shelf a 20kHz: Modellate la parte alta con un'ampia Q per una finitura ariosa.

Tips:

  • Utilizzate il ripiano inclinabile di Pro-Q 3 per ottenere il caratteristico calore Pultec.


5. Amek 200 Vocals



Setting in Pro-Q 3:

  • Low Cut a 20Hz: Implementare un taglio basso netto per eliminare il rimbombo subsonico.

  • Bell a 140Hz: Regolazione fine della gamma medio-bassa con un taglio a Q stretto, -1,5 db.

  • Bell at240Hz: Affronta le frequenze medie specifiche con un taglio a Q stretto e -2db.

  • Bell a 580Hz: Aumenta la fascia media con una curva ampia 2Q, +3db per maggiore carattere.

  • High Shelf a 11kHz: Aggiungete brillantezza con un boost di +2db e un ampio Q.

Tips:

  • Adjust the parameters meticulously to capture the distinct coloration of the Amek 200.


In Conclusione:

Replicare il calore analogico degli equalizzatori classici è un compito intricato e FabFilter Pro-Q 3 offre la precisione necessaria per questo viaggio. Sperimentate queste impostazioni, fidatevi delle vostre orecchie e scoprite le possibilità sonore del vostro mixaggio. Buona equalizzazione!

0 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comentarios


bottom of page